• Home / In evidenza / Reggina, Cardona: “Stadio pieno e I bronzi di Riace sulla fiancata del bus”

    Reggina, Cardona: “Stadio pieno e I bronzi di Riace sulla fiancata del bus”

    “Riportare le donne allo stadio, riempire i 22 mila posti, mettere sulla fiancata del bus i Bronzi di Riace nel cinquantenario del loro ritrovamento. E per me, ritrovare l’amaranto che amavo da bambino”.

    Sono i progetti sociali del patron della Reggina Felice Saladini rivelati dal presidente del club amaranto, Marcello Cardona.

    Il prefetto, nonché ex arbitro, ha raccontato la sua vita in un’intervista a Repubblica. Lo ha fatto raccontando degli aneddoti della sua vita da arbitro e da uomo dello Stato. Fu, ad esempio, il primo a gestire la zona rossa in Italia da prefetto di Lodi all’inizio della pandemia. Salvo poi finire per un mese in terapia intensiva a causa del virus, quando si moriva molto di più di Covid.

    “Il nostro obiettivo – ha aggiunto – è quello di far giocare bene tutte le formazioni: dalla prima squadra all’Under 16. A Pippo Inzaghi abbiamo portato giocatori importanti, ma la prima punta è lui. E sta già dentro questa avventura, e va a fare il bagno in mezzo alla gente”.