• Home / Sport / Reggina / Reggina, Cortinovis: “Mi sono ambientato, grazie Reggio. Menez? Di un’altra categoria”

    Reggina, Cortinovis: “Mi sono ambientato, grazie Reggio. Menez? Di un’altra categoria”

    Alessandro Cortinovis, in un’intervista rilasciata a calciomercato.com. ha svelato alcune delle sue sensazioni per la sua prima esperienza da professionista.

    Una novità anche per la sua vita personale, dato che non aveva mai lasciato casa da bergamasco cresciuto calcisticamente nell’Atalanta.

    “Ho sempre  – ha rivelato – vissuto a casa insieme ai miei, andare da solo, così lontano, è stato un salto importante. Qui a Reggio però mi sono ambientato subito bene, anche grazie alla città e ai compagni di squadra”

    Quando gli si chiede quale sia il calciatore con più talento tra i suoi compagni, non ha grandi difficoltà  nel fornire la risposta. “Senza dubbio – ha ammesso –  Jeremy Menez. E’ di un’altra categoria, un livello incredibile. In allenamento riesce sempre a stupirmi, ogni volta si inventa qualcosa”.

    E poi il racconto di una giocata difficile da rimuovere: “Quando in allenamento mi ero smarcato, lui però stava guardando da tutt’altra parte ma non so come è riuscito a darmi una palla filtrante che nessuno si aspettava. Un no look pazzesco, non chiedetemi come abbia fatto”.