• Home / Sport / Reggina / Reggina-Benevento, Di Chiara: “I dettagli hanno fatto la differenza, futuro? Qui sto bene, giochiamo in casa anche in trasferta”

    Reggina-Benevento, Di Chiara: “I dettagli hanno fatto la differenza, futuro? Qui sto bene, giochiamo in casa anche in trasferta”

    “Abbiamo parlato anche con il mister.  Quando perdi 3-0 finisci per andare a letto alle 5. Abbiamo incontrato la squadra più forte del campionato, i dettagli hanno fatto la differenza. Una nostra disattenzione, il gol di Forte è da attaccante vero.  Da qui a fine anno puntiamo a fare divertire la gente”.

    Così Gianluca Di Chiara ha commentato ai microfoni di Reggina Tv il ko subito dagli amaranto contro il Benevento.

    “Il nostro obiettivo, per come si era messa dopo i mesi bui, era salvare la Reggina. Abbiamo fatto di tutto per riuscire ad ottenere la salvezza il prima possibile. Per i play off è dura, ma ci proveremo. Si deve incastrare qualcosa, matematicamente è quasi impossibile. Mancano sei partite e vedremo cosa riusciremo a tirare fuori”.

    E sul futuro: “Sono legato a questa piazza, l’ho voluta fortemente due anni fa. Sto bene qui. Penso di dimostrarlo oltre che sul campo, quello che sento  è di star bene qui. Ma non sempre succede quello che vuoi. Il pubblico anche nei momenti bui ci ha sostenuto, qualche fischio è giusto che ci sia e non è quello il problema. Quando giochiamo in trasferta. A Cremona dicevo durante il riscaldamento che avremmo giocato in casa.  Fossimo stati lassù avremmo avuto più gente allo stadi, ma loro si fanno sempre sentire.”.