• Home / Sport / Settiamana di successi per gli Arcieri Club Lido

    Settiamana di successi per gli Arcieri Club Lido

    Nel fine settimana trascorso la città di potenza ha ospitato la gara giovanile di tiro con l’arco, valevole anche per le qualifiche ai campionati Italiani Indoor del prossimo 2022.

    Nella palestra comunale Caizzo, di via Pasquale Grippo la società locale, gli Arcieri Luucani Potenza del presidente Antonio Scuccimarra, hanno ben organizzato l’evento, sotto la guida del sempre presente presidente regionale Nicola Taddei, che accoglie i ragazzi e li fa sentire a casa e con la preziosa collaborazione di Luciano Spera.

    La società di Catanzaro, gli arcieri Club Lido partecipano all’evento con 6 atleti, portando a casa cinque medaglie d’oro e un argento.

    Oro per Francesco Poerio Piterà nell’olimpico juniores, per Caroleo Roberta nella stessa classe e divisione, Oro per Poerio Piterà Anastasia nella classe ragazze olimpico e oro per Chiarella Vittoria Veneta nel compound allieve. Completa il medagliere individuale l’argento di Caroleo Alessandro nella classe juniores olimpico. Portano a casa anche un oro a squadre il team Poerio Piterà Francesco, Caroleo Alessando e Guzzetto Mattia nella classe junior divisione olimpico.

    Nelle parole del Mister Poerio Piterà Edoardo vi è grande soddisfazione, infatti, afferma: “ormai in terra lucana ci sentiamo come a casa, siamo ben accolti e i nostri ragazzi trovano un ambiente accogliete e ben organizzato, siamo soddisfatti per i risultati dei nostri atleti, ai quali, dobbiamo solo dire un grazie per l’impegno e la costanza che hanno per affrontare le competizioni e gli allenamenti.

    Dobbiamo ringraziarli uno ad uno, chi come Francesco, Anastasia, Roberta, Alessandro e Vittoria devono alternare lo studio all’attività sportiva e chi come Mattia che deve ritagliarsi quei minuti preziosi per tirare qualche freccia a fine giornata di lavoro.

    E’ un grande sacrificio, nella nostra Catanzaro fare attività sportiva, l’amministrazione comunale ha fatto un bando per l’assegnazione delle palestre escludendo il tiro con l’arco, segno che i vertici amministrativi non seguono a pieno lo sport cittadino come dovrebbero, e pertanto ci hanno lasciti da soli come ormai da anni a trovare soluzioni di ripiego che come società sportiva e soprattutto come atleti e ragazzi non meritiamo. Sottolineiamo, che in questo contesto, Catanzaro si è anche candidata come Città dello Sport 2023”

    Ma le soddisfazioni arrivano anche per la consegna dei riconoscimenti per l’attività sportiva dell’anno trascorso, infatti in un hotel a Reggio Calabria si è tenuta nella giornata dell’otto dicembre una manifestazione in cui sono state assegnate delle targhe ricordo per il lavoro fatto nel 2021 dagli atleti regionali. Alla presenza del segretario regionale di Sport e Salute Walter Malacrino hanno ricevuto il riconoscimento gli atleti del settore giovanile, in particolare: Poerio Piterà Francesco (Oro individuale campionati europei giovanili Bucarest, Bronzo individuale Bucarest circuito youth cup,Bronzo a squadre campionati europei giovanili Bucarest, Oro e titolo italiano campionati italiani indoor, Oro e titolo italiano targa, Argento assoluto campionati italiani targa, Argento campionati italiani campagna); Poerio Piterà Anastasia, ( Oro e titolo italiano Campagna, Oro e titolo italiano targa a squadre Argento a squadre campionati italiani indoor); Chiarella Vittoria Veneta, ( Oro e titolo italiano targa a squadre, Argento a squadre campionati italiani indoor); Valentino Elena, ( Oro e titolo italiano targa a squadre); Caroleo Roberta, (Argento a squadre campionati italiani indoor).

    Completa l’intervento il collaboratore tecnico Caroleo Domenico “Ora,ci concentreremo con i nostri ragazzi per i prossimi appuntamenti sportivi in programma secondo il calendario tecnico predisposto dal Mister, al fine di cercare di ottenere altri successi per la stagione 2022”.