• Home / Sport / Reggina / Charpentier ora segna a raffica, lui: “La Reggina mi ha lasciato libero”

    Charpentier ora segna a raffica, lui: “La Reggina mi ha lasciato libero”

    Una è la presenza di Gabriel Charpentier con la maglia della Reggina nella passata stagione.  Massimo Taibi ci vide lungo nel prelevarlo dal Genoa dopo una buona stagione in Serie C, ma i problemi fisici lo limitarono molto.

    Oggi il francese ha già segnato otto reti in neanche metà stagione e sta trovando la consacrazione a Frosinone. È stato lui stesso a raccontare la sua esperienza in amaranto.

    “Lo scorso anno  – ha rivelato – sono arrivato in prestito alla Reggina reduce dalla rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Recuperata la condizione sono stato vittima di un altro infortunio al legamento collaterale del ginocchio sinistro. Poi un problema importante al flessore. E così a gennaio la Reggina mi ha lasciato libero di trovare un’altra squadra e sono andato in prestito all’Ascoli dove comunque non ho giocato non avendo ancora superato del tutto questi problemi”.

    “Una volta arrivato a Frosinone, il mio primo obiettivo  – ha aggiunto – è stato quello di stare bene e dimostrare che potevo valere. Con ala giusta condizione, stanno arrivando anche prestazioni e gol”.

     

    E, a giudicare dai numeri, sembra ci si stia riuscendo.