• Home / Sport / Reggina / Serie B, il monte stipendi di tutte le squadre: la Reggina di Gallo nella top 10

    Serie B, il monte stipendi di tutte le squadre: la Reggina di Gallo nella top 10

    Quanto spendono le squadre di Serie B per pagare i loro calciatori? È la Gazzetta dello Sport a svelare le cifre nella sua edizione del 16 novembre.

    Irraggiungibili Parma e Monza, così come Benevento, Cremonese e Frosinone.   Ecco tutti i dati, prima di sottolineare alcuni aspetti:

     

    1.  Parma 32,5 milioni
    2. Monza 21,3
    3. Benevento 17
    4. Cremonese 14
    5. Frosinone 12.4
    6. Brescia 11,6
    7. Lecce 11,6
    8. Ternana 10,3 
    9. Reggina 9,7
    10. Crotone 9,6
    11. Spal 9,1
    12. Pisa 9
    13. Como 8,9
    14. Ascoli 7,7
    15. Alessandria 7,4
    16. Vicenza 7,3
    17. Pordenone 7
    18. Perugia 6,4
    19. Cosenza 4,5
    20. Cittadella 3,1

    Il monte ingaggi citato va considerato come al lordo, dunque comprende anche le tasse. Nelle tasche dei calciatori amaranto finisce poco più della metà,  nel resto dell’importo sono comprese tasse e contributi.

    Le cifre riportate comprendono anche gli eventuali bonus e, dunque, costituiscono il massimo che si potrebbe andare a spendere. Nel caso del Parma ad esempio la parte fissa è 26 milioni, si potrebbe arrivare a 32 milioni qualora venissero raggiunti tutti i bonus concordati con i calciatori legati agli obiettivi fissati di comune accordo tra società e agenti dei calciatori.

    La Reggina, ad esempio, ha un fisso previsto di 7.639.275 euro a cui potrebbero aggiungersi 2.118.500.  Ed è una delle squadre che ha una percentuale più alta degli accordi legati al rendimento.  Su 221 milioni di euro di ingaggi pagati dalla B, infatti, 185  sono “fissi” e 34 di bonus