• Home / Sport / Basket / Basket – Dierre Reggio Calabria, il presidente Filianoti suona la carica in vista del derby

    Basket – Dierre Reggio Calabria, il presidente Filianoti suona la carica in vista del derby

    Le due realtà di Reggio Calabria si sfidano nell’appassionante campionato di C Gold “Memorial Haitem Fathallah.

    Il Derby reggino?

    “E’ da tantissimi anni che manca una partita del genere a questi livelli.

    Giocheremo contro la Vis che è una squadra costruita per far bene con una nuova guida tecnica e tanti atleti validi.

    Siamo giovani ma proveremo a far bene”.

    Perché la C Gold?

    “Era tra i nostri obiettivi.

    In estate, dopo un dialogo periodico con il Presidente Fip Calabria, Paolo Surace abbiamo deciso, con fermezza e volontà per il salto di categoria.

    Appena si è palesata la possibilità abbiamo preso la palla al balzo e ci siamo, vogliosi di far bene.

    L’ufficialità è arrivata verso fine agosto.

    Non è stato facile costruire un gruppo nuovo di zecca ma ci siamo, con orgoglio e voglia di ben figurare”.

    Da ex giocatore si rivede negli occhi degli atleti della Dierre?

    “Il nostro è un gruppo giovane. I nostri atleti hanno grande voglia di far bene e gli innesti di Brzica e del giovane Surfaro ci permetteranno di allungare le rotazioni anche perchè il campionato è lungo, difficile e competitivo.

    Hanno voglia di dimostrare quanto valgono.

    Ovviamente, “gli devi stare un pò dietro” perché la nostra età media è davvero giovanissima

    I Coach Rugolo e Geri stanno facendo molto bene e sono convinto che, seguendo le loro direttive potranno fare molto bene in questo torneo”.

    Il Direttore Sportivo Saccà?

    “Il nostro è un progetto nato nel 2019.

    Fin dall’inizio c’è sempre stato Daniele Saccà, volto che non ha bisogno di presentazioni nel basket non soltanto a livello locale.

    Ci siamo dati scadenze ed obiettivi importanti.

    Vogliamo crescere, creare il nostro settore giovanile e provare a partecipare a più campionati giovanili possibili.

    Vogliamo far bene nel basket senior e riuscire a trovare una struttura che ci possa ospitare e far crescere per conquistare i nostri obiettivi”.

    Il momento più bello fino al momento?

    “L’esordio con vittoria con Castanea, con quel break di 22 a 0 è un bel momento ma il derby vinto e palpitante contro Catanzaro, probabilmente è stato ancora più bella”.

    La gara di Domenica?

    “Sono “straconvinto” che il caldo e festante PalaLumaka sarà Sold Out con tutti i posti, nei limiti concessi. Saranno occupati per tempo dai nostri sostenitori”.