• Home / Sport / Reggina / Reggina-Cittadella, Aglietti: “La squadra sta bene, ha fiducia. Il rischio è che ne abbia troppa”

    Reggina-Cittadella, Aglietti: “La squadra sta bene, ha fiducia. Il rischio è che ne abbia troppa”

    1 novembre, la prossima fermata del campionato alle ore 15 si chiama Cittadella per la Reggina.  Un match per il quale Alfredo Aglietti intende sottolineare tutte le insidie.

    “Il Cittadella  in questi momenti – ha spiegato il tecnico .  è sempre molto pericoloso. Sanno come uscire da questi momenti difficili, conoscono il campionato”.

    Il riferimento è ai pochi punti raccolti nelle ultime giornate ottenendo meno di quanto avrebbe meritato.

    La Reggina è reduce da tre vittorie consecutive, vietato esaltarsi. “Non bisogna perdere fiducia  – ha evidenziato il tecnico – nei momenti difficili ed avere equilibrio nei momenti felici. Sbagliato pensare che tutto possa essere semplice. Dopo la sconfitta di Pisa siamo ripartiti e non possiamo fare indietro. Per battere il Cittadella dobbiamo fare un’altra prestazione importante, così come la dobbiamo fare sempre.  Abbiamo preparato la sfida in un certo modo. La squadra sta bene, c’è grande fiducia, il rischio è che possa essercene troppa pensando di poter vincere solo sulle ali dell’entusiasmo. Dobbiamo continuare a fare quello che abbiamo fatto nelle partite precedenti”.

    E sulla formazione e qualche cambiamento in ragione dei tanti impegni ravvicinati: “Qualche cambiamento lo farò.  Non stravolgerò. Davanti abbiamo una squadra che gioca a memoria e noi dovremo stare attenti a questo”.