• Home / Sport / Reggina / Reggina, la Spal è una squadra che può dare molto fastidio agli amaranto

    Reggina, la Spal è una squadra che può dare molto fastidio agli amaranto

    Dire che una squadra, in questa Serie B, ne può mettere in difficoltà un’altra è un po’ come scoprire l’acqua calda. Tuttavia, è innegabile che la Spal di Pep Clotet abbia caratteristiche che possono risultare più fastidiose di altre per quella che è stata la Reggina delle prime partite.

    In primis, come avvenuto con il Crotone, la squadra amaranto si troverà di fronte una compagina dell’età media molto bassa.  Questo significa corsa, brio, grande mobilità in campo.  La Reggina delle prime tre partite, forse anche per una condizione non ancora ottimale in ragione della struttura fisica di molti calciatori, ha dato dimostrazione di non brillare per rapidità.

    Gli uomini di Aglietti hanno tuttavia dimostrato di avere grande compattezza e intelligenza nel leggere situazioni potenzialmente pericolose.  Il ritorno di Rivas, tra l’altro, darà l’opportunità di inserire un po’ di sprint alla formazione.

    La Spal gioca, inoltre, con i l 4-2-3-1.  Tra le linee dovrebbe agire Mancosu che, di fatto, rischia di far male come ha fatto Falletti in occasione di Reggina-Ternana.  Una situazione che, evidentemente, sarà stata oggetto di analisi da parte della Reggina in seguito alla sfida vita, non senza difficoltà, contro gli umbri.

    La consapevolezza delle insidie, paradossalmente, è un grande alleato nella preparazione della gara.  Soprattutto per una squadra mediamente esperta come lo è quella di Aglietti.