• Home / Sport / Reggina / Reggina, l’agente di Rivas: “Avute richieste dalla Serie A, è pronto”

    Reggina, l’agente di Rivas: “Avute richieste dalla Serie A, è pronto”

    L’agente di Rigoberto Rivacs ha parlato del futuro del suo assistito. Lo ha fatto ai microfoni del portale specializzato nel mondo interista FcInter1908.

    L’honduregno dopo i 5 gol nella seconda parte della scorsa stagione, essersi messo i problemi fisici alle spalle e aver beneficiato della fiducia incondizionata di Baroni mira al grande salto.

     

    “Non nego  – ha detto l’agente – che ci sono state delle richieste dalla Serie A, da squadre di media classifica, e da altri campionati esteri: richieste ne abbiamo, poi ne parleremo con l’Inter quando ci chiameranno per fare il punto della situazione”.

    La Reggina ha il diritto di riscatto sul calciatore. Può cioè acquisirlo a una cifra già fissata, ma l’Inter a sua volta può contro-riscattarlo.  Gli amaranto avrebbero comunque una plusvalenza dalla doppia operazione, dopo aver beneficiato della monetizzazione derivante dal suo utilizzo per tutto il campionato.  La Lega di B paga le società (entro determinati limiti) se fanno giocare gli under e Rivas lo è.

    “Al momento – ha proseguito Pacini –  è tutto in stand by: la Reggina ha un riscatto da esercitare, con un controriscatto in favore dell’Inter. Il campionato di Serie B è finito ieri, stiamo aspettando un attimo anche per rispetto della Reggina. Oltretutto adesso Rivas andrà a giocare la Nations League con la Nazionale maggiore dell’Honduras, poi avrà l’Olimpiade a Tokyo con l’Under 23: impegni importanti, una bella vetrina per lui. Vedremo che sviluppi potranno esserci.

     “È  – ha proseguito su Rivas – all’altezza della Serie A. Lui è sereno e tranquillo, vedremo cosa succederà: aspettiamo gli eventi. È pronto sia mentalmente che fisicamente per fare un campionato di primo livello l’anno prossimo, magari in Serie A.