• Home / RUBRICHE / Storie / Loiero: “Una nuova giunta subito, comunque sia”, ma l’Ulivo non ci sta affatto

    Loiero: “Una nuova giunta subito, comunque sia”, ma l’Ulivo non ci sta affatto

    loiero_bis''Sono fermamente intenzionato ad arrivare alla data di giovedi' prossimo, giorno in cui e' convocato il Consiglio regionale, con la nuova Giunta. La mia volonta' 


    in questo senso e' ferma perche' la gente, in caso contrario, non ci capirebbe piu'''. Lo ha detto, parlando con i giornalisti, il presidente della Calabria, Agazio Loiero. ''Sono convinto che giovedi' – ha detto ancora Loiero – la Giunta va fatta comunque. Se ci fossero altre attese, la gente non capirebbe. Davanti all' assedio cui e' sottoposto l' Ente regionale, non possiamo lambiccarci sull' assessore in piu' o in meno da assegnare a questa o a quella forza politica. Attivero' dunque i miei poteri di Presidente, che comunque non sono mai venuti meno. Si possono affievolire per ragioni politiche, ma sono poteri che ci sono e restano in vita. Per questo reputo necessario fare la Giunta entro giovedi'. Questa non puo' essere una trattativa all' infinito''. ''La mia speranza, ovviamente – ha aggiunto ancora il Loiero – e' di chiudere l'accordo con le forze politiche, ma questo non dipende solo da me. Ho una disponibilita' totale a confrontarmi e l' ho fatto. La prima volta che ho visto Ds e Margherita l' abbiamo fatto per cinque ore con grandissima pazienza. Ho sentito le cose che hanno detto, io ho detto a mia volta delle cose. Naturalmente ci siamo soffermati sull' inattendibilita' di una crisi di questo tipo. Da parte mia c'e' stata sempre una pazienza estrema per non sollevare suscettibilita' perche' mi rendo conto che il momento e' delicato. E questo lo faccio un po' per carattere e un po' anche per i calabresi. Pero' alla fine un Governo bisogna farlo e subito''. Ma la risposta dell'Ulivo è stata molto fredda, anche se c'è chi giura che qualcuno è caduto dalla sedia a sentire le dichiarazioni di Loiero: ''Non si tratta di fare una Giunta qualunque o comunque. I calabresi si sono accorti che in questi due anni Loiero ha combinato poco e che per esempio la gestione dei fondi comunitari e' stata un vero e proprio fallimento." (ANSA).