• Home / RUBRICHE / Storie / La Margherita chiede a Loiero di fare un passo indietro

    La Margherita chiede a Loiero di fare un passo indietro

    margheritaSecondo quanto appreso e pubblicato dall'Ansa, la Margherita chiede al presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero, di sospendere l'efficacia della delibera con cui sabato scorso sono stati nominati i direttori generali dei Dipartimenti. E' quanto si e' appreso in ambienti del partito, che hanno anticipato il contenuto di un comunicato ufficiale che sara' diramato nelle prossime ore. Sulla nomina dei Direttori generali dei Dipartimenti, decisa dalla Giunta in occasione della riunione di sabato scorso, c'e'


    stato il voto contrario dei Ds, che hanno deciso cosi' di rompere l'accordo di maggioranza e di non fare partecipare i loro assessori alle riunioni dell'esecutivo fino a quando non ci sara' un chiarimento politico.
    I Dl, inoltre, senza entrare nel merito della delibera di nomina dei Direttori generali, sul quale sostengono di non essere ostili come i Ds, affermano che su un singolo provvedimento non si puo' rompere l'accordo di maggioranza. Da qui la richiesta al presidente Loiero di farsi promotore di un'interpartitica e di non adottare ulteriori atti che possano provocare rotture all'interno della maggioranza. Negli stessi ambienti della Margherita, inoltre, si fa rilevare come la riunione dell'Ulivo di ieri sera a Roma, con la partecipazione di esponenti nazionali e calabresi della coalizione, rappresenti un momento di ulteriore consolidamento dell'alleanza tra Ds e Dl anche in Calabria in prospettiva del Partito democratico. (ANSA).