• Home / RUBRICHE / Storie / “Il più piccolo dei suoi pensieri pieni di bonomia”

    “Il più piccolo dei suoi pensieri pieni di bonomia”

    prodi“Mario Congiusta, padre di Gianluca, ucciso a Siderno 17 mesi fa, la invita a portare un fiore sulle tombe dei nostri figli; sarei d’accordo se non ritenessi ecessiva pena per lei qualle di dare compito al suo portaborse di comprare fiori per i tanti morti ammazzati di Calabria, ‘terra prediletta’. A me, mamma di Massimiliano Carbone, ucciso due anni e 10 giorni fa a Locri, basterebbe il più piccolo dei suoi pensieri pieni di bonomia”.
    Questo il contenuto di un messaggio di Liliana Esposito e rivolto al presidente Prodi in vista della sua prossima visita a Locri