• Home / RUBRICHE / Fuorireggio / Todos a Madrid

    Todos a Madrid

    REGGIO ACCOGLIE I PRIMI STUDENTI MADRILENI
    madrid.jpgdi Cristina Turano
    Reggio Calabria, Un luguar de historia, mitos y leyenda. Così, la campagna pubblicitaria finalizzata alla diffusione del “Progetto Passaporto per l’Europa destinazione Madrid”, ha raccontato e consegnato l’immagine della città sullo Stretto ai Madrileni. Un bus, davvero esclusivo, quello che oggi ha fatto ritorno a Reggio Calabria con sosta a Piazza Indipendenza. Mezzo, di attività  promozionale, messo in moto per lasciare il centro di Madrid dopo ben ventidue giorni di arresto.


    Periodo trascorso tra i tanti punti strategici della capitale spagnola, per svelare e diffondere l’immagine della città sul Mediterraneo e poi riportare allo Stretto notizie sul risultato del “Progetto Todos a Italia”. Così, oggi, tutti passeggeri momentanei, dentro il bus, per assistere alla conferenza stampa durante la quale si è detto anche della forte spinta data dall’iniziativa all’acceleratore della macchina che muove il turismo nella nostra regione.  L’hanno reso noto i dati forniti dal Sindaco, Giuseppe Scopelliti; dall’Assessore al Turismo e allo Spettacolo, Enzo Sidari; dal Rettore dell’Università "Dante Alighieri", Salvatore Berlingò; dal dott. Arena e da Claudio Aloisio. Già, trecento dieci le prenotazioni dalla Spagna per Reggio Calabria. Tra i presenti alla conferenza anche quattro giovani madrileños giunti nella nostra terra, tramite l’iniziativa “Todos a Italia”, per scoprire: “ La ciudad de la hada Morgana” .