• Home / RUBRICHE / MeteoWeb / Meteo: timida rinfrescata nel weekend, ma ormai è estate piena

    Meteo: timida rinfrescata nel weekend, ma ormai è estate piena

    http://www.meteoweb.it/cgi/uploads/sezioni/8729/foto/ombrellone.jpg

    di Peppe Caridi – L’estate 2011 è ormai entrata nel vivo: questa settimana è stata quella giusta, e la “bella stagione” s’è destata con tutte le sue più tipiche caratteristiche sullo Stretto di Messina: sole indisturbato, cielo azzurro senza neanche una minima nube, e temperature elevate.

    Tra Reggio e Messina le massime, negli ultimi 2-3 giorni, sono state tra i +28°C e i +30°C e in alcuni casi sfiorato i +31°C: temperature miti, comunque assolutamente normali per il periodo, a maggior ragione dopo tutto il fresco della prima metà del mese e della stagione primaverile.
    Nelle ore notturne, le minime sono sempre scese al di sotto dei +22/+23°C, senza mai un vero caldo fastifioso.

    In vista del fine settimana, dopo un’altra giornata mite (quella di venerdì 24), le temperature diminuiranno di 3-4°C grazie a una debole sfuriata proveniente da nord che sarà molto più incisiva nelle Regioni dell’Italia centro/settentrionale.
    In Calabria e Sicilia, tra sabato 25 e domenica 26, avremo un lieve calo termico con l’arrivo di tesi venti settentrionali che alimenteranno la sensazione di fresco.
    Le temperature massime oscilleranno tra +25°C e +27°C, le minime si manterranno intorno ai +20°C. Specie nelle ore serali e notturne, in modo particolare nelle zone esposte al vento, sarà più evidente la sensazione di fresco che invece, di giorno, non si avvertirà affatto grazie all’indisturbato soleggiamento: non è previsto, infatti, alcun peggioramento delle condizioni meteorologiche nonostante questo lieve calo delle temperature, e il cielo si manterrà poco nuvoloso: arriverà solo qualche cumulo bianco, coreografico e assolutamente innocuo.

    La prossima settimana le temperature dovrebbero lentamente tornare ad aumentare, ma con tese brezze settentrionali le zone costiere e rivierasche potranno beneficiare di un mantenimento della colonnina di mercurio su valori piacevoli e gradevoli per il corpo umano: ne parleremo meglio nei prossimi aggiornamenti, quando potremo proiettarci – con la linea di tendenza – verso la fine del mese e l’inizio di luglio.