• Home / RUBRICHE / MeteoWeb / Meteo: ancora un pò di fresco e instabilità, ma adesso l’estate è davvero all’orizzonte

    Meteo: ancora un pò di fresco e instabilità, ma adesso l’estate è davvero all’orizzonte

    http://www.meteoweb.it/cgi/uploads/sezioni/8664/foto/Tromba.jpg

    di Peppe Caridi – La situazione meteorologica delle ultime settimane è ben testimoniata dalla fotografia a corredo dell’articolo: una tromba d’aria che nel pomeriggio di sabato ha interessato l’area di Capo Peloro, all’imboccatura nord dello Stretto.

    In questi primi 13 giorni del mese di giugno abbiamo avuto molta instabilità non solo nello Stretto, ma su gran parte d’Italia (anzi, soprattutto al centro/nord). E ha fatto anche molto fresco, con temperature decisamente inferiori rispetto alle medie del periodo.
    Questa situazione tenderà a mantenersi ancora per qualche giorno.
    Nello Stretto di Messina, infatti, anche la nuova settimana è iniziata con un fresco maestrale che non fa aumentare le temperature oltre i +23°C nelle ore diurne, mentre di notte si scende fino a +18/+19°C. L’estate non s’è ancora scatenata, come invece spesso e volentieri amava fare in altre annate già nei mesi primaverili di aprile e maggio, che quest’anno sono stati freschi e decisamente piovosi.

    Ma all’orizzonte l’estate c’è, e potrebbe avvicinarsi proprio in concomitanza con il solstizio previsto per il 21 giugno.
    Nel dettaglio – come abbiamo già accennato – nei prossimi giorni le condizioni del tempo rimarranno ancora variabili e fresche, con temperature stazionarie sui valori degli ultimi periodi e con molte nubi da cui potrebbe scaturire qualche altro rovescio di pioggia specie nella giornata di mercoledì 15 giugno. I venti rimarranno tesi e freschi di maestrale.

    Nella seconda metà della settimana, invece, la situazione inizierà gradualmente a cambiare. Già da giovedì 16, almeno al centro/sud (ed è ciò che ci interessa maggiormente), avremo un aumento della pressione e innanzitutto un miglioramento delle condizioni meteorologiche.
    Nel cielo diventeranno sempre più ampi gli sprazzi di sereno e le temperature inizieranno ad aumentare, seppur in modo molto lento e graduale.
    Nel week-end splenderà il sole tanto da poter parlare, forse per la prima volta nella stagione, di un vero e proprio week-end estivo. Le temperature saranno miti, piacevoli, ma non farà troppo caldo, quindi le condizioni del tempo saranno ideali per attività all’aperto senza alcun tipo di sofferenza fisica, come spesso capita d’estate, a causa dell’afa.
    Le massime, nelle zone costiere e litoranee di Calabria e Sicilia, difficilmente supereranno i +25/+26°C!
    E anche per quanto riguarda poi la tendenza alla prossima settimana e alla terza decade del mese, pur non essendo previste forti ondate di calore, il tempo dovrebbe mantenersi prevalentemente stabile: sarà l’inizio dell’estate, che arriverà dolcemente, un pò in ritardo ma senza bruschi scossoni.