• Home / RUBRICHE / Lettere a Strill / Accusato di corruzione, Mollace: ‘Solo spazzatura e servile disprezzo mediatico’

    Accusato di corruzione, Mollace: ‘Solo spazzatura e servile disprezzo mediatico’

    Riceviamo e pubblichiamo dal magistrato Francesco Mollace – Apprendo dai soliti ben accreditati nelle stanze giudiziarie che la Procura di Catanzaro avrebbe depositato una richiesta di rinvio a giudizio nei miei confronti. Resto in attesa di riceverne conferma ufficiale e nei modi previsti dalla legge, ammesso che il rispetto dei diritti dei cittadini abbia ancora un qualche valore in certi palazzi. Con la serenità di chi non ha niente da farsi perdonare e niente da nascondere, sono certo che un giudice terzo e imparziale saprà fare giustizia della spazzatura raccolta in alcuni anni di indagini e di servile dileggio mediatico. Per mio conto sono sicuro di aver dimostrato con documenti inoppugnabili di avere circa venti anni fa arrestato, fatto condannare e determinato alla collaborazione componenti dell’allora cosca Lo Giudice. Mai ricevuto niente da chicchessia. L accusa e’ fondata su illazioni e le regole del processo mi rendono sereno.

    Francesco Mollace