• Home / RUBRICHE / Lettere a Strill / Circolo Alfonso Virdia su “diritto alla vita”

    Circolo Alfonso Virdia su “diritto alla vita”

    Dire che una legge sia vecchia e debba essere revisionata e’molto facile, in un ordinamento come il nostro ove la maggior parte delle leggi risalgono a più di vent’anni fa. E’proprio questa una tra le motivazioni che hanno indotto i ragazzi del Circolo di Azione Giovani “Alfonso Virdia” ad interrogarsi sulle incongruenze e le relative lacune di una legge, quale la 194/1978, prima di chiederne la relativa revisione. A tal fine, Venerdi 31 Ottobre alle ore 18,30 presso la “Sala delle Conferenze” di Palazzo S. Giorgio, si svolgerà un dibattito aperto, in riferimento all’iniziativa nazionale “Difendi la vita sempre”, dal titolo:“Al concepito e’ realmente riconosciuto il diritto alla vita!?!”, ove interverranno esponenti della politica locale, quali: Avv. Francesco Cananzi, Ass. Tilde Minasi e rappresenti di associazioni dell’area dello stretto tra cui: l’Avv. Venera Scrima del Centro di assistenza alla vita “Vittoria Quarenghi” di Messina. Tale iniziativa, si pone il duplice obiettivo di essere l’inizio di un percorso di collaborazione tra le istituzioni e i giovani ed inoltre come monito di vigilanza costante sulla reale applicazione delle leggi. Il presente comunicato vale anche come invito aperto ad eventuali correnti di pensiero opposte. Il Circolo confida quindi nella massiccia partecipazione all’iniziativa: solo cosi sarà veramente possibile intraprendere un dibattito efficace sulle problematiche relativa alla reale applicazione della legge.