• Home / PUBLIREDAZIONALE / publiredazionali-2 / Etna: morto l’escursionista disperso

    Etna: morto l’escursionista disperso

    etnaeruzione.JPG
    E’ stato trovato morto il fotografo tedesco di 32 anni Thomas Reichart, originario di Stoccarda, che era disperso da sabato pomeriggio sull’Etna. Il suo corpo è stato trovato dai soccorritori nella zona Ornitos del vulcano, a quota 2.780 metri.

    Reichart sarebbe precipipato scivolando su una lastra di ghiaccio, schiantandosi dopo contro una parete lavica. Thomas Reichart viveva a Sindelfingen, a 15 chilometri da Stoccarda. Laureato in Biochimica nell’Università della città tedesca, amava viaggiare e documentare i suoi viaggi – aveva visitato 13 Paesi del mondo in tre continenti – con centinaia di fotografie e video, che pubbicava nel suo sito Internet. Aveva la passione per i vulcani ma anche per le immersioni subacquee e la maratona.

    Era stato più volte sull’Etna e a Vulcano. Alle operazioni di ricerca hanno partecipato la guardia di finanza, la marina militare, il corpo forestale regionale, le guide dell’Etna e il corpo nazionale soccorso alpino e speleogico del Cai. (ansa)