• È morto l’ex ministro dell’Interno Roberto Maroni

    È morto Roberto Maroni. L’ex segretario leghista, governatore lombardo e ministro dell’Interno e del Welfare aveva 67 anni e nel mese di giugno del 2021 aveva annunciato il ritiro per motivi di salute. Originario di Varese, Maroni è stato segretario della Lega dal primo luglio 2012 al 15 dicembre 2013.


    Maroni, il 12 aprile 1984 quando a Varese fu fondata da Umberto Bossi la “Lega autonomista lombarda”, non c’era ma negli anni è stato colonna portante del Carroccio. Nel 1985 diventa consigliere comunale a Varese. Dieci anni più tardi, primo ministro dell’Interno non democristiano. Silvio Berlusconi lo volle governatore della Lombardia. Ma l’8 gennaio del 2018 annunciò a sorpresa che non si sarebbe ricandidato. Lo scorso ottobre, entra nella Consulta contro il caporalato chiamato dal ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. La voglia di tornare in politica si ferma dinanzi alla malattia.