• Le previsioni meteo per il Ponte dei Morti: l’anomalia attesa

    Sarà un ponte di Halloween e di Ognissanti decisamente caldo su tutta l’Italia. L’anticiclone africano, secondo gli esperti, manterrà infatti tempo stabile con temperature abbondantemente superiori alle medie, anche nei giorni immediatamente successivi. Quindi l’alta pressione continuerà a dominare la scena alle latitudini centro-meridionali del Continente, deviando oltre il Centro Europa il transito delle grandi perturbazioni atlantiche.

    Solo da martedì 1° novembre, giorno di Tutti i Santi, potrebbe verificarsi un aumento della nuvolosità al nord con l’arrivo di qualche pioggia. Nei giorni successivi qualche goccia potrebbe cadere anche al centro-sud. Si tratta però di uno scenario che va preso con cautela in quanto è difficile immaginare che una perturbazione associata ad una depressione cosi settentrionale possa riuscire a sconfiggere un’area di alta pressione cosi robusta alle nostre latitudini. Ci avviamo dunque verso un ritorno dell’autunno, ma non è ancora chiaro se la bolla anticiclonica africana sarà completamente smantellata.