• PNRR, Il Comune di Vibo Valentia ottiene 340mila euro per i servizi digitali

    Il Comune di Vibo Valentia continua a puntare forte sulla digitalizzazione, ed il lavoro compiuto in questi mesi continua a dare i suoi frutti. L’assessore all’Innovazione tecnologica Michele Falduto annuncia infatti che l’ente è risultato beneficiario di due distinti finanziamenti nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza, per un importo complessivo di 340mila euro.

    Nello specifico si tratta dei fondi provenienti dal capitolo di investimento “Servizi e cittadinanza digitale”. Il primo e più rilevante è quello della misura “Esperienza del cittadino nei servizi pubblici” ed ammonta a 280.932 euro, che verranno destinati per la “Realizzazione interventi di miglioramento dei siti web delle PA e di eventuali servizi digitali per il cittadino secondo modelli e sistemi progettuali comuni”, mentre il secondo, di 59.966 euro, è per la “Piattaforma notifiche digitali”, che permette alla Pubblica amministrazione di inviare ai cittadini notifiche a valore legale relative agli atti amministrativi.

    Per il sindaco Maria Limardo questo risultato è la dimostrazione che “l’amministrazione comunale lavora e lavora bene anche sul fronte della digitalizzazione, grande sfida per rendere un ente moderno ed al passo con le esigenze dettate dall’innovazione tecnologica, in grado di fornire al cittadino risposte concrete ed immediate”.

    L’assessore Falduto, artefice dell’iniziativa, si ritiene “veramente felice e soddisfatto. Dopo i precedenti finanziamenti del valore di 400mila euro, portiamo a casa anche questo nuovo avviso a valere sul PNRR. Una fonte imprescindibile per innovare un sistema e implementare il sito web istituzionale con tutte le moderne tecnologie che permettono al cittadino di fruire dei servizi comodamente dal proprio device. Ma la nostra azione – conclude Falduto – prosegue incessante e proprio ieri è stata avviata la collaborazione con la cabina di regia coordinata dal ministro Raffaele Fitto, che consentirà al Comune di Vibo avvalersi in maniera sempre più capillare di una risorsa importantissima per gli enti locali quale è il PNRR”.