• Home / CITTA / Vibo Valentia / Filadelfia – Serata dedicata al maestro Paolo Serrao

    Filadelfia – Serata dedicata al maestro Paolo Serrao

    “La Vita, la Musica e la Storia”: questo il titolo della serata dedicata alla figura del Maestro filadelfiese all’interno della kermesse “Memoria di Paolo Serrao”, organizzata dall’Associazione Profilos e patrocinata dal Comune di Filadelfia.

    L’iniziativa, giunta alla IIª Edizione, vedrà un appuntamento programmato per il 18 agosto 2022, alle ore 22.00, presso la Piazza San Francesco a Filadelfia.
    Protagonisti della serata saranno principalmente le composizioni pianistiche di Paolo Serrao. Ad eseguirle al pianoforte i Maestri Filippo Garruba e Nico Fuscaldo, oltre alla
    partecipazione del soprano catanzarese Maria Mellace, che eseguirà composizioni
    cameristiche dello stesso Maestro.
    Anche per quest’anno la Direzione artistica è affidata al M° Francesco Caruso.
    “L’edizione 2021 del Festival ha puntato sulle opere inedite del Maestro, portando all’attenzione del grande pubblico le produzioni musicali operistiche e sinfoniche. Quest’anno
    sarà la volta delle composizioni pianistiche e da camera, che rappresentano un corpus
    importante nella produzione musicale del Serrao”.
    “Siamo contenti di poter proseguire il percorso iniziato l’anno scorso con il
    Festival>>, dichiara il Presiedente dell’Associazione Profilos.
    “È importante dare continuità
    alle iniziative culturali del territorio>>, continua Runca, <>
    “Il Festival “Memoria di Paolo Serrao”, per il suo livello artistico, deve trovare una continuità nel corso del tempo nelle attività della nostra cittadina>> sottolinea l’Assessore del
    Comune di Filadelfia Tommasino Diaco. “Bisogna incentivare e sostenere iniziative di questa portata, continua l’assessore,” al fine di potenziare l’offerta culturale e riportare in auge
    eccellenze che possano ridare lustro alla nostra cittadina. A tale scopo, il Comune di Filadelfia è, anche per quest’anno, al fianco dell’Associazione Profilos e del M° Caruso, attraverso la
    concessione di spazi e attrezzature utili alla buona riuscita dell’evento”.