• Home / CALABRIA / Edilizia scolastica. Il ministero dell’Istruzione finanzia alla Provincia di Vibo Valentia la messa in sicurezza di 7 scuole

    Edilizia scolastica. Il ministero dell’Istruzione finanzia alla Provincia di Vibo Valentia la messa in sicurezza di 7 scuole

    Il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, ha firmato i decreti di rimodulazione dei due Piani di interventi di Edilizia scolastica per le Province e le Città Metropolitane (D.M. 13/21 – D.M. 217/21). “L’efficacia delle graduatorie è subordinata alla registrazione, attualmente in corso, dei relativi decreti da parte degli organi di controllo”. La Provincia di Vibo, come si evince dagli appositi allegati ministeriali, ha avuto finanziati i seguenti sette interventi:

    Lavori di completamento e adeguamento impiantistico per l’eliminazione dei rischi per l’ottenimento della certificazione di agibilità del corpo aule dell’IPSIA di Vibo Valentia

    Importo finanziato: 570mila euro

    Livello di progettazione: esecutiva

    Tipologia intervento prevalente: manutenzione straordinaria

    Popolazione scolastica: 222 studenti

    Interventi finalizzati a garantire l’agibilità

    Lavori di manutenzione straordinaria del Liceo Statale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia – Corpo B – interventi di adeguamento strutturale e antisismico, di adeguamento alle normative vigenti in materia di sicurezza, igiene e agibilità, di efficientamento energetico e di miglioramento tecnologico

    Importo finanziato: 1milione e 466mila euro

    Livello di progettazione: studio di fattibilità

    Tipologia intervento prevalente: adeguamento sismico

    Popolazione scolastica: 1490 studenti

    Interventi finalizzati a garantire l’agibilità

    Lavori di manutenzione straordinaria finalizzati all’adeguamento sismico dell’I.P.S.C.T. di Vibo Valentia Corpo A

    Importo finanziato: 746mila euro

    Livello di progettazione: studio di fattibilità

    Tipologia intervento prevalente: adeguamento sismico

    Popolazione scolastica: 344 studenti

    Interventi finalizzati a garantire l’agibilità

    Lavori di manutenzione straordinaria finalizzati all’adeguamento alle norme di prevenzione incendi dell’Istituto Tecnico Economico di Vibo Valentia

    Importo finanziato: 170mila euro

    Livello di progettazione: studio di fattibilità

    Tipologia intervento prevalente: adeguamento antincendio

    Popolazione scolastica: 335 studenti

    Interventi finalizzati all’adeguamento antincendio

    Lavori di manutenzione straordinaria finalizzati alladeguamento alle norme di prevenzione incendi del Liceo Artistico di Vibo Valentia

    Importo finanziato: 360mila euro

    Livello di progettazione: studio di fattibilità

    Tipologia intervento prevalente: adeguamento antincendio

    Popolazione scolastica: 318 studenti

    Interventi finalizzati all’adeguamento antincendio

    Lavori di adeguamento sismico dell’Itis di Vibo Valentia (corpi 1-2-3- 4-5)

    Importo finanziato: 3milioni 978mila euro

    Livello di progettazione: progettazione esecutiva

    Tipologia intervento prevalente: adeguamento sismico

    Popolazione scolastica: 459 studenti

    Interventi finalizzati all’adeguamento sismico

    Lavori di completamento del nuovo IPSIA di Filadelfia

    Importo finanziato: 380mila euro

    Livello di progettazione: studio di fattibilità

    Tipologia intervento prevalente: manutenzione straordinaria

    Popolazione scolastica: 69 studenti

    Intervento finalizzato al completamento di tutto il piano terra, opere edili e impianti, del nuovo edificio scolastico da destinare ad IPSIA di Filadelfia

    La consigliera provinciale con delega all’Edilizia Scolastica, Elisa Fatelli, esprime soddisfazione per i finanziamenti ottenuti

    «Grazie anche a questi nuovi finanziamenti ottenuti l’Edilizia scolastica della nostra provincia acquisisce nuovo slancio e nuove prospettive. Si concretizzano, dunque, le azioni messe in campo, in questi anni, dall’Amministrazione provinciale guidata dal presidente Salvatore Solano. Esprimo, pertanto, la massima soddisfazione per l’ottimo risultato raggiunto anche grazie al lavoro svolto dagli uffici del settore Edilizia Scolastica guidati dalla dottoressa Carolina Bellantoni. E colgo, inoltre, l’occasione per ringraziare il nostro neo senatore, Fausto De Angelis, per averci supportato a Roma pur non appartenendo allo stesso schieramento politico, dimostrando un alto spirito di servizio verso il nostro territorio».