• Home / CITTA / Vibo Valentia / Vibo: fratelli feriti, individuati autori dell'agguato

    Vibo: fratelli feriti, individuati autori dell'agguato

    Sarebbero stati individuati gli autori dell’agguato in cui nel pomeriggio di ieri, a San Pietro di Carida’,(e non a Serra San Bruno, come si era appreso in un primo tempo) in una localita’ a cavallo tra la provincia di Reggio Calabria e quella di Vibo, sono stati feriti a colpi di lupara i fratelli Placido e Rosario De Masi, 48 e 44 anni, entrambi noti alle forze dell’ordine, del luogo. A sparare sarebbero state due persone della zona, gia’ individuate dagli agenti del commissariato della polizia di Stato di Serra San Bruno diretti dal commissario Onofrio Marcello. Nell’agguato e’ rimasto gravemente ferito il piu’ grande dei fratelli, Placido che si trovava sul sedile passeggeri e che adesso si trova ricoverato in fin di vita agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria, a causa di un pallettone che lo ha raggiunto alla testa, mentre Rosario De Masi, che era alla guida della Mercedes, se la cavera’ con pochi giorni di prognosi. Sulla vicenda sta indagando anche il capo della squadra mobile di Vibo Maurizio Lento che nella serata di ieri si e’ recato negli ospedali dove i due fratelli sono ricoverati. (AGI)