• Home / CITTA / Vibo Valentia / Vibo: operai minacciano di darsi fuoco. Senza stipendio

    Vibo: operai minacciano di darsi fuoco. Senza stipendio

    Sei operai addetti alla raccolta dei rifiuti solidi urbani nel comune di San Calogero, centro agricolo del vibonese, stamattina si sono incatenati nella piazza davanti al municipio e con a portata di mano una tanica di benzina minacciano di darsi fuoco. Alle dipendenze di una ditta che ha in appalto il servizio della nettezza urbana, i sei operai, assistiti dai sindacalisti del Cobas, lamentano di non aver ricevuto la paga di maggio e di non avere le minime garanzie di sicurezza sul lavoro, al punto che alcuni di loro sono stati costretti a fare ricorso alle cure mediche per delle infezioni. (AGI)