• Vibo: arrestato agricoltore. Accusato violenza su 76enne

    I carabinieri di Vibo Valentia hanno arrestato un bracciante agricolo di San Gregorio d’Ippona (Vibo Valentia) ritenuto responsabile dell’aggressione e del successivo stupro subito da una 76enne di Maierato (Vibo Valentia) circa 20 giorni fa. La donna, che si trovava al lavoro nel proprio fondo agricolo, era stata avvicinata dall’uomo che la aveva aggredita e violentata all’interno dell’orto, dandosi poi alla fuga prima che lei potesse chiamare aiuto. L’anziana donna, in seguito allo stupro, è stata ricoverata in stato di shock ed in prognosi riservata all’ospedale di Vibo Valentia. I carabinieri hanno avviato le indagini, ascoltando decine di testimoni, e sono riusciti a restingere sempre piu’ il cerchio intorno all’uomo, Salvatore Giofre’, 40 anni, già condannato per un’altra violenza sessuale. Giofrè adesso si trova nel carcere di Vibo Valentia. (Apcom)

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.