• aula bunker

    ‘Ndrangheta, il pm chiede oltre due secoli e mezzo di carcere per le giovani leve dei Cordì (I NOMI)

    Vent’anni ciascuno per Riccardo Francesco Cordì, Luca Scaramuzzino, Ennio Floccari, e Domenico Cordì. Sono le richieste di condanna più pesanti nell’ambito del processo  scaturito dall’inchiesta denominata “New Generation – Riscatto 2”. Al termine della requisitoria i sostituti procuratori della Dda di Reggio Calabria Giovanni Calamita e Diego Capece Minutolo hanno fatto richieste per oltre 250 anni di carcere per i 26 imputati.

     

    Le richieste dell’accusa

    Antonio Aversa: 17 anni e 4 mesi
    Damiano Aversa: 1 anno e 6 mesi
    Manuel Carciati: 9 anni e 4 mesi
    Domenico Catalano: 11 anni e 1 mese
    Giuseppe Catalano: 6 anni e 2 mesi
    Salvatore Congiusta: 17 anni e 4 mesi
    Antonio Cordì (classe 1987): 10 anni e 6 mesi
    Antonio Cordì (classe 2002): 6 anni 8 mesi
    Domenico Cordì (classe 1979): 20 anni
    Domenico Cordì (classe 1991): 5 anni
    Riccardo Francesco Cordì: 20 anni
    Vincenzo Cordì: 4 anni 8 mesi
    Mario De Domenico: 9 anni 4 mesi
    Agostino Antonio Dieni: 6 anni 8 mesi
    Antonino Dieni: 15 anni
    Ennio Floccari: 20 anni
    Alba Furfaro: 9 anni
    Michele Iemma: 4 anni
    Cristian Cosimo Ierinò: 6 anni 2 mesi
    Antonio Lanzetta: 10 anni
    Angeloantonio Scalia: 2 anni
    Luca Scaramuzzino: 20 anni
    Vincenzo Temi: 6 anni 8 mesi
    Luigi Stefano Ursino: 2 anni
    Lorenzo Vico: 5 anni 4 mesi
    Gerardo Zucco: 18 anni 8 mesi