• Esplosione Bagnara: uno dei feriti ha perso un braccio, le foto del luogo dell’accaduto

    È di un morto e due feriti gravi il drammatico bilancio di una esplosione avvenuta a Bagnara Calabra. Le bombole sono esplose all’interno di una costruzione in via Pezzolo (nei pressi della stazione ferroviaria) con copertura in lamiera. Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco delle squadre di Bagnara, Palmi e Reggio Calabria.

    Da quanto si apprende sui due feriti, uno ha perso un braccio e l’altro è sotto choc in ospedale. Inoltre, secondo quanto è emerso dai primi accertamenti, a scoppiare è stata una bombola di Gpl.  Qualcosa ha creato una sacca di gas che ha innescato lo scoppio. Si esclude l’origine dolosa.