• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria – A Castello Aragonese la presentazione del cortometraggio “Rhegion. Antica bellezza”

    Reggio Calabria – A Castello Aragonese la presentazione del cortometraggio “Rhegion. Antica bellezza”

    Nella magnifica location del Castello Aragonese di Reggio Calabria il prossimo venerdì alle 19,00, sarà presentato il cortometraggio emozionale “Rhegion. Antica bellezza”. Un’iniziativa prevista dalla programmazione del Festival delle Arti della Magna Grecia, ideato e prodotto dall’associazione “Calabria dietro le quinte APS” in partenariato con il Comune di Reggio Calabria e il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, il patrocinio della Città Metropolitana di Reggio Calabria e il sostegno della Regione Calabria – PAC 2014/2020.

    Un audiovisivo per raccontare attraverso gli occhi della bellezza i beni culturali e paesaggistici della città di Reggio Calabria: il Lungomare Falcomatà, le mura greche, l’ipogeo, il Castello Aragonese, la pinacoteca civica, i reperti dell’antica Magna Grecia e i Bronzi di Riace. Un sogno ad occhi aperti, dove immagini, musiche e l’intensa interpretazione degli attori coinvolgono lo spettatore in un viaggio emozionale nella bellezza e nell’incanto di una città dalle antiche origini. Un corto nato dall’idea del presidente di “Calabria dietro le quinte” Giuseppe Mazzacuva e realizzato grazie alla sapiente regia di Angelica Artemisia Pedatella di BA17, alle sorprendenti immagini del video-maker Lorenzo Cardamone e alla straordinaria interpretazione dell’attore reggino Gigi Miseferi, con il contributo del giovanissimo Marco Lo Re e delle suggestive coreografie danzanti della ballerina Samuela Piccolo.
    La presentazione aperta alla stampa e alla cittadinanza, vedrà gli interventi del cast artistico, della produzione e dei partner istituzionali.
    Per partecipare all’evento è possibile prenotare all’email: info@calabriadietrolequinte.it o consultare il sito web del festival : www.festivalartimagnagrecia.it

    Trailer “Rhegion. Antica bellezza.”