• Home / CITTA / Reggio Calabria / Migranti: ancora sbarchi nella Locride

    Migranti: ancora sbarchi nella Locride

    Proseguono senza sosta gli sbarchi di migranti nella Locride. In 12 ore, da ieri sera, ci sono stati 3 i nuovi arrivi, per un totale di 193 persone: il primo a Bova Marina, e altri due a Roccella Ionica.

    Salgono così a 45 (40 solo a Roccella) gli sbarchi in quel tratto di costa.
    Il primo sbarco è avvenuto nella serata di ieri, poco prima delle 23, in località San Pasquale di Bova Marina con un gruppo di 81 persone, provenienti da Iran ed Iraq, tra le quali donne e minori.
    Gli altri due sono avvenuti stamani, a distanza di un’ora l’uno dall’altro, nel porto di Roccella Ionica dopo operazioni di soccorso compiute dalla Guardia costiera e dalla sezione navale della Guardia di finanza di Roccella Ionica. Il primo gruppo arrivato a Roccella è composto da 75 persone di varie nazionalità, tra l quali donne e una dozzina di bambini, che si trovavano a bordo di una barca a vela intercettata a circa 60 miglia a sud-est di Roccella Ionica dalla Guardia costiera. Nel secondo caso il gruppo è composto da 37 migranti di nazionalità siriana e tutti di sesso maschile, localizzati dai militari della sezione navale della Guardia di finanza a 6 miglia da Punta Stilo mentre, a bordo di una barca a vela di piccole dimensioni, cercavano di avvicinarsi alla costa.
    Dopo l’arrivo e lo sbarco nel Porto i 112 migranti arrivati a Roccella sono stati sottoposti al tampone molecolare e rifocillati di viveri di prima necessità.
    Martedì scorso, nel porto di Roccella, erano arrivati 298 migranti e altri 98 ieri mattina. (ANSA).