• Home / CITTA / Reggio Calabria / “Fiaccolata per Solferino”, Cardia e Marra: “Croce Rossa presidio di umanità”

    “Fiaccolata per Solferino”, Cardia e Marra: “Croce Rossa presidio di umanità”

    “Non poteva esserci avvio migliore per l’estate reggina 2021. Un momento davvero emozionante e denso di significati dopo oltre un anno di crisi pandemica, vissuto al fianco degli operatori e dei volontari del Comitato reggino della Croce Rossa Italiana”. E’ quanto affermano il consigliere comunale, Mario Cardia e il presidente del Consiglio comunale, Enzo Marra, con riferimento alla “Fiaccolata per Solferino”, la manifestazione che ogni anno celebra la nascita dell’idea dell’organizzazione di volontariato più grande del mondo. Iniziativa a cui hanno preso parte anche i consiglieri comunali Lucia Nucera e Nino Malara. “Un evento – proseguono i rappresentanti di Palazzo San Giorgio – che ha avuto quale suggestiva e unica cornice, il nuovissimo Waterfront cittadino da cui siamo partiti per abbracciare poi il nostro lungomare, fino all’Arena dello Stretto. Una splendida coreografia che ha ricordato, ancora una volta, il ruolo e la centralità di questa importantissima e storica organizzazione di volontariato, nata quasi centoquarant’anni fa e ancora oggi punto di riferimento e presidio sociale assoluto di umanità e tutela della salute. Un ruolo che è emerso in tutta la sua importanza proprio nel corso di questi difficilissimi mesi che hanno visto il mondo intero e il nostro Paese, alle prese con la terribile battaglia contro il Covid 19.

    Un motivo in più – sottolineano Cardia e Marra – per mettere in luce anche lo straordinario contributo offerto dal Comitato di Reggio Calabria della Croce Rossa che attraverso l’opera instancabile e inarrestabile dei propri volontari, a quali non finiremo mai di dire grazie, ha fornito aiuto, assistenza e conforto a quanti hanno vissuto sulla propria pelle la minaccia del virus. Siamo davvero orgogliosi di ciascuno di loro – concludono i rappresentanti comunali – e di aver inaugurato la stagione degli eventi e delle iniziative pubbliche dell’estate cittadina, nel segno dei valori e dei principi fondamentali incarnati dalla Croce Rossa: umanità, imparzialità, neutralità, indipendenza, volontariato, unità e universalità. Ideali che facciamo nostri e che rappresentano il modo migliore per ricominciare, nel segno della speranza e dell’impegno solidale”.