• Home / CITTA / Reggio Calabria / Il Lions Club Catanzaro dona buoni pasto alle famiglie più bisognose
    mde

    Il Lions Club Catanzaro dona buoni pasto alle famiglie più bisognose

    Ci sono persone per le quali è Natale ogni giorno dell’anno e il periodo natalizio è solo un momento per fare di più per coloro che sono meno fortunati: sono le donne e gli uomini del Lions Club Catanzaro Host!
    Venerdì sera, il presidente del Club Antonio Scarpino – insieme a Giuseppe Raiola, past president, ai soci Domenico Salerno, Marika Biamonte e Floriano Noto, quest’ultimo in qualità anche di consigliere delegato della società Az-Coop Master – ha consegnato a don Pino Silvestre, rettore della Chiesa del Monte dei Morti e della Misericordia, 30 buoni pasto da 50 euro cadauno per le famiglie più bisognose del territorio.
    <<Avremmo voluto organizzare – ha affermato Scarpino – un pranzo natalizio da offrire ai nuclei familiari che non possono permetterselo ma, per l’emergenza Covid, non è possibile prevedere alcun momento conviviale e, quindi, abbiamo pensato di dare l’opportunità, comunque, di fare la spesa. I destinatari verranno indicati da don Pino che conosce meglio le singole situazioni di necessità. Ringraziamo il gruppo Az-Coop per la collaborazione e la disponibilità. L’azienda, grazie all’interessamento di Floriano Noto, donerà ad ogni nucleo familiare individuato anche un panettone-pandoro e una bottiglia di spumante. Un grazie speciale a Giuseppe Iannello, past Governatore del Distretto Lions 108 Ya, e Franco Scarpino, secondo vice governatore Lions Distretto 108 Ya, sempre sostenitori ma anche anime propulsive delle nostre iniziative.>>
    <<Quest’anno – ha aggiunto Scarpino – per la prima volta in 63 anni, non organizzeremo la Charter Night di Natale e non potremo ritrovarci tutti insieme noi associati ma il nostro motto, che è quello di servire gli altri, di dare a chi ha bisogno, ci tiene saldamente uniti e organizzeremo presto altre azioni solidali in futuro.>>
    <<Queste attenzioni verso le persone in difficoltà – ha dichiarato don Pino Silvestre – è una splendida risposta all’appello di Papa Francesco di mettere i poveri al primo posto nei nostri gesti. Continueremo, sicuramente, a collaborare insieme al Lions Club Catanzaro Host.>>
    Giuseppe Raiola, past president del Club, ha ricordato come il Lions e l’associazione Acsa & Ste Onlus portino avanti da anni il progetto “We will make your dreams came true” che realizza i sogni dei bambini meno fortunati e ha invitato la curia a segnalare i desideri di piccoli bisognosi. Raiola ha anche accolto la richiesta, da parte della volontaria Carla Valentino, responsabile del servizio mensa della Chieda del Monte, di poter visitare i bimbi delle famiglie in difficoltà che necessitano di cure o consigli medici.