• Home / CITTA / Reggio Calabria / Vandalismo alla scuola dell’infanzia “Salice-Arghillà”, il Garante Mattia: “Sdegno per l’atto e vicinanza alla comunità”

    Vandalismo alla scuola dell’infanzia “Salice-Arghillà”, il Garante Mattia: “Sdegno per l’atto e vicinanza alla comunità”

    «Condanno fermamente quanto avvenuto stanotte all’interno della scuola dell’infanzia “Salice-Arghillà”. Esprimo un forte sdegno per questo vigliacco, balordo e meschino atto vandalico e una profonda vicinanza alla dirigente Simona Sapone, a bambini, personale e famiglie e a tutte le persone perbene del comprensorio nel quale insiste la struttura scolastica». Così il Garante Metropolitano per l’Infanzia e l’Adolescenza Emanuele Mattia ha commentato la devastazione compiuta stanotte da ignoti all’interno della scuola dell’infanzia dell’estrema periferia Nord cittadina, caratterizzatasi per imbrattamento con vernici e danneggiamento di pareti, pavimenti, arredi, tecnologie ed oggetti vari.

    «Non c’è alcun rispetto neanche per i bambini. E si colpisce in un momento di grande difficoltà per il mondo della scuola e delle famiglie. Mi auguro che i Carabinieri, prontamente intervenuti, assicurino alla giustizia questi delinquenti. Nel frattempo, è già partita l’interlocuzione con la dirigente Sapone, alla quale ho espresso personalmente solidarietà a nome del mio Ufficio, dalla quale sono emersi alcuni immediati bisogni per rimediare a questa pesante situazione, per i quali ci siamo già attivati alla loro soddisfazione» ha aggiunto in conclusione Mattia.