• Home / In evidenza / Reggio Calabria – Giorgia Pia Gatto pronta a conquistare New York
    Giorgia Pia Gatto ballerina

    Reggio Calabria – Giorgia Pia Gatto pronta a conquistare New York

    di Grazia Candido – La valigia adagiata sul letto è già pronta e oltre al suo tutù e alle scarpette da punta, la piccola Giorgia Pia Gatto ci ha messo dentro la speranza di portare in America un pezzo della sua Reggio Calabria.

    Mancano pochi giorni e la nostra ballerina parteciperà il 15 agosto al Festival Internazionale della danza organizzato da Antonio Fini a New York, la rinomata kermesse che celebra artisti nazionali ed internazionali.
    Saranno per la piccola danzatrice, allieva del Centro formazione danza “Arabesque” di Pasqualina Iacopino, dieci giorni indimenticabili a stretto contatto con i migliori maestri e ballerini del mondo.
    “In questi mesi, mi sono allenata tanto con la mia insegnante e abbiamo provato il balletto che porterò a New York – ci confida Giorgia – Partirò con i miei genitori e non so cosa accadrà dopo questa esperienza ma so, che ce la metterò tutta. Sono molto emozionata, felice e non importa se sbaglierò qualcosa, andrò avanti perché ballare è il mio grande sogno”.
    Giorgia ha solo 10 anni compiuti lo scorso 7 Aprile, è una bimba molto tenera ed educata ma quello che colpisce di più quando racconta la sua esperienza televisiva a “Ballando con le stelle” nota trasmissione di Rai Uno condotta da Milly Carlucci e Paolo Belli e come immagina lo stage che farà nella Grande Mela, è l’innata sicurezza di una professionista che ha già calcato palchi nazionali ed internazionali.
    “Amo la danza ma mi piace tanto andare a scuola e studiare con i miei compagni – aggiunge Giorgia – Quest’anno, farò la prima media all’istituto “Giovanni Verga” di Mosorrofa e anche se non ho compiti per le vacanze sto leggendo un libro e faccio esercizi per ripassare le varie materie. Non so cosa farò da grande, spero di diventare una brava ballerina e rendere felici i miei genitori e i miei due fratelli”.
    La piccola reggina in ogni sua esibizione mostra un’accurata disciplina, determinazione mista ad una giusta dose di ambizione e sa bene che il festival a New York è un’importante vetrina per i giovani danzatori italiani.
    Nelle sue coreografie realizzate a “Ballando con le stelle”, Giorgia ha mostrato non solo grazia ed eleganza ma anche il balzo di una campionessa olimpica di corsa con ostacoli, l’equilibrio di un funambolo, la forza e l’agilità di una pantera. Vedere tutto questo in uno scricciolo piccolo e dolce sembra impossibile eppure Giorgia è riuscita a conquistare la giuria mostrando una danza delicata ed equilibrata mista di perfezione e bellezza.
    “Il cast di Ballando con le stelle, Milly, Paolo, i maestri sono stati molto gentili ed affettuosi con me. Sono tutti veri professionisti e lo stage in America è un’importante opportunità di crescita. Porterò su quel palco la mia città, la mia bella Reggio Calabria – conclude Giorgia sorridendo – Sarò sempre me stessa e mostrerò tutto quello che so fare cercando però, di osservare, imparare e portare a casa qualche piccolo segreto”.
    Picasso diceva che “ci sono pittori che trasformano il sole in una macchia gialla, ma ci sono altri che con l’aiuto della loro arte e della loro intelligenza, trasformano una macchia gialla nel sole”.
    Siamo convinti che la nostra Giorgia sarà il sole più bello e lucente di New York.
    Giorgia ballerina