• Home / In evidenza / Trema ancora la terra nel reggino

    Trema ancora la terra nel reggino

    Una scossa di terremoto  di Magnitudo 3.4 ha interessato la provincia di Reggio Calabria.

    Ancora una volta l’epicentro è stato rintracciato nella zona di San Pietro di Caridà ed  è avvenuto a 10 km di profondità.

    Il comune si trova in una zona di confine tra la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia.

    Si tratta della stessa zona che era stata interessata da un sisma di intensità superiore (3,8)  nella notte dello scorso 27 maggio.

    Già in mattina la terra aveva tremato sempre nello stesso distretto (2,2 Magnitudo).