• Home / In evidenza / Reggio Calabria – Cannizzaro “conquista” per Forza Italia la famiglia Imbalzano

    Reggio Calabria – Cannizzaro “conquista” per Forza Italia la famiglia Imbalzano

    di Grazia Candido – Forza Italia continua a crescere mettendo dentro due personalità reggine impegnate sul territorio calabrese, il giovane consigliere comunale Pasquale Imbalzano e il padre Candeloro, già Presidente della II Commissione “Bilancio, Attività Produttive” del Consiglio Regionale della Calabria. A tenere a battesimo l’ufficializzazione nella Sala “Giuditta Levato” di Palazzo Campanella, il Deputato forzista Francesco Cannizzaro che, da “leader”, registra un altro “colpaccio” per la sua squadra.
    “Oggi per Forza Italia è una grande giornata per l’ingresso autorevole sia dal punto di vista politico che umano e professionale di due uomini, Candeloro e Pasquale Imbalzano, sempre operativi sul campo – afferma il deputato Cannizzaro – Insieme ai parlamentari Maria Tripodi e Marco Siclari, ci accingiamo ad un percorso di rivitalizzazione del partito coinvolgendo i territori e la Provincia con tutti gli amministratori locali che hanno già manifestato il desiderio di ricostruire Forza Italia e mettere ordine al suo interno. Il nostro partito ha registrato alle ultime politiche un risultato straordinario nel panorama nazionale. Pasquale Imbalzano è un uomo di grande spessore politico e lo sta dimostrando dagli scranni dell’opposizione al Comune facendo importanti battaglie per la città ma soprattutto, fa sentire la sua voce contro le scelte scellerate di Falcomatà e del Partito democratico. Quello del gruppo Imbalzano è un ingresso importante per Forza Italia che si rafforza non solo di numeri ma anche di qualità e competenze”.
    Sulla stessa lunghezza d’onda è la consigliera comunale Mary Caracciolo che considera “il passaggio rilevante e che dà lustro al partito. Con Pasquale abbiamo dall’inizio instaurato una proficua sinergia e quello che spicca, è il suo raffinato garbo istituzionale. Come il padre, anche il figlio ha la schiena dritta e sono certa che sarà una forza costruttiva e necessaria per la crescita del territorio”.
    Per il consigliere Lucio Dattola si è “finalmente tornati a fare politica grazie a Francesco Cannizzaro che ci ha spronato a riscendere in campo. E’ tornata la passione e il desiderio di dare una mano e lavorare per questa città. Pasquale è un ragazzo di grande saggezza, una buona linfa per il Partito”.
    Anche per l’ex assessore regionale Candeloro Imbalzano “occorre mettere fine all’incapacità politica dell’attuale amministrazione comunale che ha affossato Reggio Calabria e giovani forze come Pasquale, sono importanti per far ripartire la città”.
    E tanti buoni propositi ce li ha il consigliere Imbalzano che mette in evidenza in primis “il grande entusiasmo e la sintonia presenti nel partito. Ho sempre fatto un’opposizione sana, seria, costruttiva ad un centro sinistra devastante e devastato. Il mio è un passaggio quasi formale ma la sostanza delle cose testimonia un impegno personale di questo gruppo politico. Sono quasi 4 anni di battaglie al Consiglio comunale e, oggi, è una fase di formalizzazione di quello che era già nei fatti: un naturale divenire politico sulla base di un inossidabile orientamento del centro destra che si rinnova, si candida a governare il Paese e tra i prossimi obiettivi ci sono le elezioni comunali e regionali. Siamo felici di far parte di questa nuova stagione politica”.
    In conclusione, è il consigliere metropolitano Eduardo Lamberti Castronuovo ad indicare “Scura come primo soggetto ad andar via da questa Regione. Qui, nessuno si ribella. Voi che fate parte del Consiglio comunale dovete ribellarvi a chi vuole distruggere quello che di buono c’è in città. Gli Imbalzano sono un’ottima scelta e, ancora una volta, c’è qualcosa che ci unisce: un fil rouge che ci porta verso qualcosa di concreto. Questo è un segnale che fa ben sperare”.