• Home / In evidenza / Calabria – Cannizzaro: “San Luca fulcro di un riscatto sociale ed umano”
    Elezioni, alla Camera trionfa Francesco Cannizzaro all'uninominale

    Calabria – Cannizzaro: “San Luca fulcro di un riscatto sociale ed umano”

    “Lo Stato e le sue istituzioni prima di tutto, sempre al fianco dei cittadini e soprattutto garante indiscusso di legalità e sicurezza, sempre ed ovunque. Questo il messaggio forte ed univoco che la manifestazione di oggi a San Luca, “In Campo per il Futuro”, fortemente voluta dal Prefetto di Reggio Calabria S.E. Michele Di Bari, è riuscita a trasmettere a tutti i presenti e che raggiungerà facilmente le menti ed i cuori di tutti i calabresi che hanno a cuore le sorti della propria Terra”.
    Lo afferma in una nota stampa il deputato Francesco Cannizzaro che aggiunge: “Un evento toccante per alcuni aspetti evocativi trascorsi e per l’alto senso dello Stato che in alcuni frangenti si è avvertito palesemente, accendendo in ognuno di noi quella fiamma di speranza e fiducia indispensabili per agire sempre per un interesse più alto. Un luogo simbolo della Calabria come San Luca che oggi diviene fulcro di un riscatto sociale ed umano e che inevitabilmente, attraverso le parole oculate di Mons. Francesco Oliva e le testimonianze, a volte toccanti, della rappresentante di “Save the Children” e dei rappresentanti locali del progetto “San Luca per ragazzi disabili”, dovrà attirare su di sè l’attenzione e la cura degli enti regionali maggiori. Incisivo il messaggio del Procuratore Nazionale Antimafia Cafiero de Raho, attento conoscitore delle realtà calabresi e delle dinamiche comportamentali che ad ogni livello istituzionale devono trovare riscontro. Profonda e bellissima la sua frase, oltreche pienamente condivisibile: “un giorno voglio tornare a San Luca e trovare un cartello con scritto “. Una manifestazione curata fino alla fine dove, dopo un piacevolissimo concerto di fiati, abbiamo felicemente assistito alle esibizioni sportive degli atleti in erba di San Luca. Ringrazio il Prefetto per essere riuscito a realizzare e motivare un evento molto importante per la nostra provincia ma che lancia un messaggio inequivocabile all’intera Calabria: la nostra è una Terra magnifica e le sue innumerevoli ricchezze sono risorse uniche. Tocca alla classe parlamentare, ora, offrire un contributo determinante per gettare quelle basi legislative ed amministrative necessarie al consolidamento del concetto, e non solo, di sicurezza, legalità e sviluppo”.