• Home / In evidenza / Reggio Calabria – L’arte preziosa dei ragazzi dell’Agedi in mostra al Comune
    Agedi mostra

    Reggio Calabria – L’arte preziosa dei ragazzi dell’Agedi in mostra al Comune

    di Grazia Candido – “Se non sai che fare delle tue mani, trasformale in carezze”. Questo è quello che hanno donato alla città, una forte carezza, i ragazzi dell’Agedi Onlus (Associazioni genitori di bambini ed adulti disabili) presieduta da Mirella Gangeri oramai da anni “guerriera” sul campo per la difesa dei diritti dei disabili. Nella Galleria di Palazzo San Giorgio da oggi e sino a domani, i reggini potranno ammirare e acquistare gli oggetti creati a mano dai ragazzi dell’Agedi all’interno del Laboratorio artistico pittorico seguito dalla pittrice Tina Nicolò. Ad abbracciare i ragazzi, questa mattina, il consigliere regionale Francesco Cannizzaro, l’assessore comunale Lucia Nucera, il consigliere comunale Lucio Dattola e il Commissario comunale Città Reggio Calabria Mns Franco Germanò.
    “Il laboratorio rappresenta un modo per offrire ai ragazzi con disabilità la possibilità di esprimersi nel campo dell’arte e sotto la guida della pittrice Nicolò con il supporto dei volontari dell’associazione, hanno creato manufatti originali e unici – spiega il presidente Mirella Gangeri – All’interno della mostra è possibile, con offerta libera, portare a casa i prodotti dei nostri ragazzi: questo è un regalo che l’Agedi fa alla città. Dietro ogni opera realizzata c’è un enorme lavoro di costruzione, di scelta di prodotti e unione di tecniche diverse. L’Agedi è una grande famiglia e, da anni, stiamo combattendo una serie di problematiche per far vivere in maniera decorosa chi, quotidianamente, vive la disabilità. Non è un percorso facile ed è giusto che si sappia che la disabilità si vive sulla pelle 24 ore su 24. Non facciamo pietismo – ci tiene a precisarlo la Gangeri – e non lo faremo mai ma è giusto che la gente sappia cosa c’è dietro ogni nostra iniziativa: tanta fatica, tanto lavoro, tanta positività per strappare almeno un sorriso ai nostri ragazzi”.
    Al taglio del nastro non è voluto mancare il consigliere regionale Francesco Cannizzaro, da sempre vicino all’associazione alla quale rivolge un plauso “per il meticoloso lavoro svolto in questi anni. Mirella Gangeri è una forza della natura e tutto il suo team e i ragazzi sono il volto sano di questa città. L’Agedi con l’esposizione odierna, lancia un ulteriore messaggio alla comunità: dobbiamo mettere da parte gli egoismi e pensare al prossimo aiutandolo concretamente. Ogni oggetto realizzato è l’esempio di chi continua ad amare una vita per nulla clemente e a volte, beffarda. Affrontiamo i problemi quotidiani con forza, senza arrenderci mai ma soprattutto, valorizzando l’Agedi, una delle realtà sociali più belle che impreziosisce la nostra Reggio Calabria”.
    Agedi mostra al Comune