• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria: agguato a Sambatello, killer sparano contro Antonino Princi
    Questura Reggio Calabria

    Reggio Calabria: agguato a Sambatello, killer sparano contro Antonino Princi

    Si chiama Antonino Princi ed è un operaio incensurato di 45 anni che lavora nell’impianto di rifiuti di Sambatello l’uomo ferito con alcuni colpi di arma da fuoco, di striscio all’addome nell’agguato a Reggio Calabria. Princi aveva lasciato da poco il posto di lavoro e si è salvato proprio rientrando in azienda. A sparare, secondo quanto trapelato, sembra siano stati 2 uomini. Le indagini dirette dal pm Francesco Ponzetta, sono coordinate da Francesco Rattà, primo dirigente della Questura di Reggio.