• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio: “I suoni del Sud”

    Reggio: “I suoni del Sud”

    L’Associazione TaranKhan, con il patrocinio della Provincia di Reggio Calabria Assessorato alle Politiche Sociali organizza un evento denominato:

     

    PROGETTO FLAMENCO

     

    “ I SUONI DEL SUD”

     

    L’evento si svolgerà a Marina di Gioiosa Jonica presso il Palasport, un incontro con gli studenti della scuola media e i cittadini che volessero partecipare .

     

     

    Si tratta di un

     

     

    BREVE SEMINARIO SULLA CULTURA ANDALUSA E SULL’ARTE DEL FLAMENCO CON

    DIMOSTRAZIONE STRUMENTALE DEL FLAMENCO A 2 CHITARRE

     

    e di una

     

    CONFERENZA SPETTACOLO DI

     

    FLAMENCO,GUITARRA ,CANTE ,BAILE Y PERCUSSION , che mette in evidenza

    GLI ASPETTI STORICI,CULTURALI E ARTISTICI DEL FLAMENCO.

     

    L’INCONTRO SI SVOLGERA’

    SABATO 6 DICEMBRE ALLE ORE 10:00

     

    COINVOLGENDO LA POPOLAZIONE A PARTECIPARE ATTIVAMENTE AI BALLI TIPICI SPAGNOLI DETTI “SEVILLANAS”.

     

    L’Associazione Culturale TaranKhan svolge una serie di attività nel campo della musica, del teatro e delle arti figurative. Ecco  infatti un elenco di attività svolte dall’ Associazione:

    -ha fornito supporto per la realizzazione di vari eventi come ad esempio la rassegna di Arti visive e figurative denominata “STRANIAMENTI”;

    -cura la direzione artistica del “ROCCELLA FOLK FEST”;

    -si occupa della produzione e promozione di compagnie di musica popolare calabrese, attraverso un intensa attività concertistica, in particolare, il progetto che in questo momento viene promosso e supportato è denominato “KARAKOLUFOOL”;

    Sulla scorta di quanto esposto, risulta evidente che l’interesse dell’associazione riguarda molti campi dell’arte e in particolare dell’arte popolare nel suo significato più ampio. In particolare si ritiene importante lo studio di tecniche ed espressioni che permettono alle culture popolari di tramandarsi e rinnovarsi attingendo alle proprie risorse endogene, senza restare ancorati ad un passato non più riproponibile. Si ritiene pertanto, che la contaminazione tra varie culture e generi musicali, possa dare linfa creativa permettendo agli artisti di scoprire nuove forme espressive. E infatti la contaminazione tra flamenco e tarantella sarà un aspetto centrale di questo evento.

     

     

     

    Direzione artistica: Marco Ameduri ; Francesco Loccisano                                        

    Organizzazione: Associazione Culturale TaranKhan