• Home / CITTA / Reggio Calabria / Melito: Angela Napoli, “giustizia per il piccolo Antonino”

    Melito: Angela Napoli, “giustizia per il piccolo Antonino”

    L’individuazione e l’arresto di Leonardo e Antonino Foti, accusati di essere i presunti mandanti del tentato omicidio di Francesco Borrello, sono certamente un primo segnale di giustizia che viene dato al piccolo Antonino Laganà di Melito Porto Salvo, coinvolto drammaticamente nella sparatoria del 6 giugno 2008, ed ai suoi familiari.

    Formulo vive congratulazioni al Cap. Onofrio Panebianco ed agli uomini della Compagnia dei Carabinieri di Melito Porto Salvo, per la grande capacità investigativa evidenziata di fronte all’omertà che ha coinvolto tutti dopo il grave episodio.

    Adesso, però, reputo necessaria la testimonianza dei cittadini melitesi, almeno di coloro che si trovavano sul luogo dove è avvenuta la sparatoria. Nessuno può più essere reticente rispetto alla necessità di individuare il killer spietato che nella sparatoria ha messo a repentaglio la vita dell’innocente piccolo Antonino.

     

     

    On. Angela NAPOLI

    Componente Commissione Nazionale Antimafia