• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio: gruppo folkloristico ungherese a Palazzo San Giorgio

    Reggio: gruppo folkloristico ungherese a Palazzo San Giorgio

    Nell’ambito dell’iniziativa “Danze Ungheresi” promossa dall’Amministrazione provinciale di Reggio Calabria, in particolare dall’Assessorato provinciale alla cultura, retto da Santo Gioffrè, e che fa parte del progetto “Anthesteria”  finanziato dalla Comunità Europea, stamani, l’Assessore comunale al turismo e spettacolo Enzo Sidari ha ricevuto il gruppo folkloristico ungherese “Folk-Pont”. Ad accompagnare la comitiva, Alice Feher, il consigliere provinciale Antonio Eroi e Giovanni Maceri, Presidente della commissione sport e cultura della quinta Circoscrizione.  “Siamo lieti di ospitarvi a Palazzo San Giorgio e nel darvi il benvenuto anche a nome del sindaco, Giuseppe Scopelliti, mi auguro che la città e la sua ospitalità vi lascino un bel ricordo. Ho avuto l’opportunità  di visitare l’Ungheria due volte prima nel 1979 e poi tre anni fa e devo dire che diverse cose sono cambiate positivamente.  E’, sicuramente, un’iniziativa meritevole messa in campo dalla Provincia che  sia da stimolo in futuro per nuovi scambi culturali e di vita”. Il consigliere provinciale Eroi ha spiegato che la Provincia sta promuovendo il  “festival della diversità” in cui rientra “Danze Ungheresi” e che toccherà sei comuni della provincia reggina. “Ringrazio Sidari ed il sindaco Scopelliti per l’accoglienza e la sensibilità dimostrata. L’augurio è che anche Reggio Calabria possa ospitare prossimamente un Festival folkloristico”. Soddisfazione per la manifestazione è stata espressa anche dal consigliere circoscrizionale Maceri: “E’ importante che si continuino a incentivare scambi culturali specie tra giovani. Il gruppo, composto da professionisti provenienti dall’Accademia Nazionale di Ungheria, si è già esibita a Gallina creando un momento culturale e ricreativo che ha entusiasmato il pubblico presente”.

    (Roto San Giorgio)