• Home / CITTA / Reggio Calabria / Duisburg: “un grosso errore”

    Duisburg: “un grosso errore”

    La strage di Duisburg, per le cosche di San Luca, ‘e’ stata un grosso errore’. Lo dice il magistrato titolare, Nicola Gratteri.A distanza di un anno il pm della Dda di Reggio Calabria fa un’analisi di quanto accaduto e di cosa e’ cambiato. Che sia stato un errore, dice Gratteri, lo dimostra il fatto che ‘subito dopo la strage, l’elite della ‘ndrangheta ha imposto la pace’. Un errore provocato dall’odio accumulato in anni di faide tra i Nirta-Strangio e i Pelle-Vottari. (Ansa)