• Home / CITTA / Reggio Calabria / Bianco: al serbo Goico il Memorial scacchistico Paolo Musolino

    Bianco: al serbo Goico il Memorial scacchistico Paolo Musolino

    L’Associazione Memorial Paolo Musolino comunica che  ben 78 scacchisti hanno partecipato al torneo 2008. L’importante manifestazione scacchistica ha ospitato a Bianco giocatori di alto livello internazionale provenienti da Serbia, Lettonia, Georgia, Stati Uniti, Danimarca, Turchia e Italia. Il vincitore assoluto e’ stato il maestro di scacchi serbo Laketic Goico, con ben sette punti su otto. Secondo classificato il maestro Fide di Palermo Nicolo’ Napoli, terzo il lettone Gromov Sergeies.  Significativo piazzamento per il maestro calabrese Domenico Cordi’ del Circolo Scacchistico “La Torre” di Roccella Jonica. L’evento di Bianco si  conferma una manifestazione  importante  per il movimento scacchistico del Sud Italia.

    Il Dottor Antonino Musolino, figlio del grande scacchista Paolo Musolino e promotore dell’iniziativa ha dichiarato:

    <<La nostra terra deve trovare nelle sue viscere, attraverso I suoi tanti talenti, l’energia per riscattarsi e riprendere il cammino seguendo la via maestra che non e’ quella del mero interesse personale, ma quella dell’altruismo per i deboli e i bisognosi.>>

    La manifestazione ha visto consegna di 25 borse di studio ai bambini meritevoli delle scuole elementari della Locride, presentata dalla giornalista Maria Teresa D’Agostino.

    Alla  consegna delle borse di studio di beneficenza  hanno partecipato il Vescovo della Diocesi di Locri-Gerace, Monsignor Morosini: il Vice Prefetto di Reggio Calabria Covato; l’Assessore Regionale all’Urbanistica Tripodi; il Presidente del Coni Calabria Pratico’; il Sindaco di Bianco Marafioti;  il Sindaco di Gerace Galluzzo; il Sindaco di San Luca Giorgi; l’imprenditore Filippo Callipo della  Tonno Callipo di Maierato.