• Home / CITTA / Reggio Calabria / Agguato Gioia: Cambrea in gravi condizioni

    Agguato Gioia: Cambrea in gravi condizioni

    Restano gravi, anche se stazionarie, le condizioni di David Cambrea, di 37 anni, ferito ieri sera in un agguato a Gioia Tauro. L’uomo e’ ricoverato nell’ospedale di Gioia Tauro dove, nel corso della notte, e’ stato sottoposto ad un intervento chirurgico durato alcune ore. Cambrea e’ stato ferito mentre si trovava nei pressi di una sala giochi a Gioia Tauro. Una persona con il volto coperto ha sparato diversi colpi di pistola che hanno raggiunto la vittima all’addome ed al torace. Soccorso da alcune persone e’ stato accompagnato nell’ospedale di Gioia Tauro e successivamente a Reggio Calabria. Nel corso della notte i carabinieri hanno compiuto numerose perquisizioni e controlli nei confronti di persone con precedenti penali di Gioia Tauro e di comuni limitrofi. Gli investigatori ritengono che il ferimento di Cambrea sia riconducibile ai contrasti all’interno della cosca dei Piromalli-Mole’. L’uomo e’ ritenuto, infatti, vicino a Domenico Stanganelli, nipote del boss Rocco Mole’ ucciso nel febbraio scorso sempre a Gioia Tauro.(ANSA).