• Home / CITTA / Reggio Calabria / Verduci: "Provincia approva progetto esecutivo per torrente Oliveto"

    Verduci: "Provincia approva progetto esecutivo per torrente Oliveto"

    Il consigliere provinciale Giovanni Verduci rende noto che la Provincia ha approvato il progetto esecutivo per i lavori di manutenzione straordinaria nel torrente Oliveto del Comune di Motta San Giovanni. Il progetto prevede lavori di ripristino delle sezioni idrauliche e di pulizia dell’alveo al fine di eliminare problemi di igiene causati dal ristagno delle acque nel periodo estivo, nonché eventuali esondazioni nel periodo invernale.                                                   L’importo dell’intervento, che ammonta a euro 46.360,00, grava sulle “Risorse finanziarie manutenzione opere idrauliche” trasferite dalla Regione Calabria a seguito della Legge Reg. n°34/2002. Vista l’estrema urgenza della realizzazione dei lavori, si provvederà all’affidamento degli stessi mediante procedura negoziale con aggiudicazione secondo il criterio del prezzo più basso, permettendo così tempi celeri ed interventi tempestivi.   Questo intervento, nel momento in cui si concretizzerà il trasferimento da parte della Regione Calabria delle somme previste a difesa del suolo e per gli interventi idraulici, sarà seguito da altri che interesseranno l'intero territorio di Motta San Giovanni (Fiumara del Valanidi, sistemazione attraversamento località Allai, Torrente S.Vincenzo ed Oliveto). Interventi tutti già previsti nel programma delle opere pubbliche, recentemente approvato dal Consiglio Provinciale.    Nei giorni scorsi, presenti il Presidente avv. Giuseppe Morabito e l’ing. Domenico Cuzzola, dirigente del settore difesa del suolo e salvaguardia delle coste, si è tenuto un incontro per fare il punto sulla situazione delle coste del comune di Motta San Giovanni. Durante la riunione il consigliere Verduci ha ottenuto la massima disponibilità del Presidente affinché l’Amministrazione Provinciale si faccia carico della compartecipazione , con l‘importo di 400.000,00 mila euro,  sul  finanziamento di 2 milioni di euro previsto dal programma dalla Regione Calabria legge 13/05. Il programma, infatti, assegnava, fra gli atri, al Comune di Motta San Giovanni la somma di 2 milioni di euro con una quota parte del 20% a gravare sui fondi Comunali.  Entusiasta Giovanni Verduci: “Poter usufruire di queste risorse finanziarie consentirà la completa realizzazione dell’ampio progetto redatto dal Genio Civile per le OO.MM, ripagando così, anche se solo in parte, i tanti sacrifici che i cittadini sono stati spesso costretti a subire. L'auspicio è che il territorio di Motta San Giovanni possa vedere rinascere un litorale martoriato per anni da violente mareggiate che hanno causato ingenti danni alle infrastrutture pubbliche e private. Oggi, che l’iter amministrativo sta per giungere alla fase finale, è motivo di grande soddisfazione poter affermare che, nonostante tutto e tutti, le battaglie portate avanti fin dal 1998 non sono state vane”.         Relativamente invece agli interventi di ripascimento, è stata rettificata la determina dirigenziale che, per mero errore materiale, aveva impegnato la somma di euro 224.685,35 invece di euro 274.685,35, quale parte eccedente l’importo di euro 500.000,00 previsti sul POR Calabria 2000-2006, misura 1.4. che prevedeva originariamente quale Ente attuatore la Provincia, a cui invece è subentrato il Comune,  dopo la stipula di un apposito protocollo d’intesa (delibera Giunta Provinciale del 13 dicembre 2006) tra il Presidente Morabito e Verduci, all’epoca sindaco del Comune di Motta San Giovanni,