• SS. Pietro e Paolo: domenica festa alla Rotonda

    Il Santo Padre Benedetto XVI per commemorare il bimillenario della nascita di Paolo di Tarso ha voluto indire uno speciale anno giubilare paolino.La comunità San Paolo alla Rotonda accogliendo con grande entusiasmo l’invito del Sommo Pontefice promuove numerose iniziative a sfondo culturale e spirituale perché detto Anno Santo aiuti tutti i cristiani a riscoprire la figura dell’Apostolo delle Genti e a conoscere meglio il suo attualissimo messaggio contenuto nelle sue preziose Lettere.L’Arcivescovo Metropolita di Reggio Calabria-Bova, S. E. Mons. Vittorio Mondello, per sottolineare maggiormente l’importanza di questo evento di grazia, ha voluto conferire all’artistica e monumentale Chiesa Parrocchiale di Via Reggio Campi, il titolo di  SANTUARIO DIOCESANO indicandolo come luogo privilegiato per ottenere durante questo prossimo anno di grazia le Sante Indulgenze. Domenica 29 giugnonel suddetto Santuario della Rotonda si inaugurerà solennemente l’Anno Paolino con il significativo segno del Rito dell’Apertura della PORTA SANTA DI SAN PAOLO.Subito dopo la Messa solenne delle ore 19.00 muoverà la Processione con la statua dell’apostolo Paolo per alcune vie principali del quartiere, che sarà allietata dalla Banda Musicale di Mosorrofa. I festeggiamenti paolini si concluderanno con un esilarante spettacolo di giochi pirotecnici della Ditta Schiavone.L’invito a tutta la cittadinanza con l’augurio che questo evento di grazia risvegli in tutti i reggini l’amore e la devozione verso Colui che da sempre consideriamo padre della fede e fondatore della nostra Chiesa Diocesana, per poter divenire “come Paolo Evangelizzatori nel Terzo Millennio”.  Il Parroco(Sac. Giacomo D’Anna)

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.