• Home / CALABRIA / Migranti: sbarco nel crotonese, fermato presunto scafista

    Migranti: sbarco nel crotonese, fermato presunto scafista

    E’ stato individuato dalla Squadra Mobile di Crotone, e sottoposto a fermo di indiziato di delitto per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, un cittadino egiziano di 51 anni accusato di essere lo scafista che lo scorso 30 agosto ha condotto l’imbarcazione poi giunta nel porto di Le Castella con a bordo 112 migranti di nazionalità afgana, siriana e palestinese.

    Il veliero con i profughi era stato intercettato al largo delle coste crotonesi dalla Capitaneria di Porto.

    All’identificazione del presunto scafista è giunta la sezione della Squadra Mobile specializzata nell’attività di contrasto al fenomeno dell’immigrazione clandestina, che si attiva ed interviene in occasione di ogni sbarco.
    Le attività investigative avviate subito dopo lo sbarco hanno consentito di acquisire molteplici elementi, tra cui le dichiarazioni dei migranti, tali da configurare un sufficiente quadro indiziario a carico del cinquantunenne. (ANSA).