• Home / CITTA / Crotone / La Provincia di Crotone partecipa al progetto “Province e comuni”
    provincia-crotone

    La Provincia di Crotone partecipa al progetto “Province e comuni”

    La Provincia di Crotone partecipa al progetto Province & Comuni (www.provincecomuni.ue).

    Un progetto che fornisce una serie di servizi a supporto degli enti locali. Un sistema di strumenti utili e linee guida per definire buoni modelli di governance, per razionalizzare la spesa pubblica, innovare e fare rete.

    Il progetto è realizzato dall’Unione Province d’Italia nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Governance Istituzionale 2014 -2020 promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica, con il coinvolgimento delle 76 Province italiane.

    Prevede la creazione di una piattaforma collaborativa a supporto del processo di gestione dei tre servizi individuati (Stazione Unica AppaltanteServizi Associati Europa e Servizi Innovazione).

    Nel mese di gennaio la Provincia di Crotone ha inoltrato il questionario relativo alla mappatura delle sue esperienze nei tre ambiti di intervento del progetto, supporto ai Comuni per appalti pubblici, politiche comunitarie e informatizzazione e digitalizzazione. Successivamente la Provincia è stata selezionata come case study per un approfondimento dei servizi offerti ai Comuni, insieme con le Province di Biella, Brescia, lecco, Treviso, La Spezia, Lucca, Reggio Emilia, Pesaro Urbino, Lecce e Perugia.

    L’Ente ha provveduto inoltre a redigere ed inviare un’intervista di approfondimento, nella quale ha segnalato la ormai pluriennale  esperienza in materia di Stazione unica appaltante, l’esperienza in materia di coordinamento e supporto in materia di programmazione comunitaria e l’esperienza del Centro di monitoraggio sulla sicurezza stradale, quale valore aggiunto della Provincia di Crotone, in ossequio alle previsioni dell’art. 19 del Dlgs 267/2000 che elenca, tra le funzioni assegnate agli enti intermedi “assistenza tecnico-amministrativa agli enti locali” e della legge 7 aprile 2014, n. 56 Disposizioni sulle citta’ metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni, che all’art. 1 del comma 85, lettera d) elenca, tra le funzioni fondamentali degli enti di area vasta, l’assistenza agli enti locali.

     

    Il progetto per la Provincia di Crotone è seguito dal Segretario generale, dott. Nicola Middonno e dalla dott.ssa Mariateresa Timpano,

    in qualità di Istruttore direttivo amministrativo di supporto alla Segreteria generale.

    La piattaforma collaborativa consentirà di avere un’area di lavoro comune per ciascuno dei tre servizi. In questo modo le Province potranno dialogare, scambiare i propri dati e condividere le esperienze positive.

    Un luogo di semplificazione per un’efficace implementazione del progetto e per la condivisione, il trasferimento e l’implementazione dei modelli di servizi elaborati, che ha lo scopo di rendere la vita più facile a tutte le Province coinvolte e alle amministrazioni che vogliano adottare le buone pratiche individuate nell’ambito del progetto.

    Obiettivo del progetto è la realizzazione veri e propri modelli di governance per le amministrazioni locali, che rispondano ad un’unica strategia nazionale per assicurare standard unitari nell’erogazione di servizi pubblici ai cittadini.

    Nei prossimi mesi è in programma l’organizzazione di un incontro online per divulgare i risultati della mappatura con le 76 Province coinvolte e la realizzazione di Focus Group in 4 aree geografiche (Nord Ovest, Nord Est, Centro e Sud) per l’approfondimento delle risultanze dell’analisi effettuata. I Focus saranno propedeutici alla costituzione dei 3 gruppi di lavoro tematici dedicati alla SUA, ai Servizi Associati Politiche Europee e ai Servizi di innovazione, raccolta ed elaborazione dati.